Piede: chirurgia percutanea mini-invasiva

CARATTERISTICHE DELLA CHIRURGIA PERCUTANEA MINI-INVASIVA DEL PIEDE

  • intervento rapido
  • dolorabilità limitatissima
  • senza ferite chirurgiche (nessuna cicatrice)
  • senza mezzi di sintesi (niente chiodi o viti) e senza immobilizzazione
  • recupero immediato (si può camminare dal giorno stesso dell’intervento)

Intervento in chirurgia percutanea

L’intervento in chirurgia percutanea per la cura dell’alluce valgo è una tecnica operatoria di recente impiego e per ora non molto diffusa. Si tratta del metodo PBS (Percutaneous Bianchi System), una tecnica chirurgica per il trattamento dell’alluce valgo e di altri difetti dell’avampiede che prevede un intervento mini-invasivo, rapido, che consente di camminare immediatamente, senza nessun inserimento di viti, fili o chiodi

Storia della chirurgia percutanea mini-invasiva

La chirurgia percutanea, metodica operatoria che ha permesso di rivoluzionare i protocolli di trattamento delle più comuni deformità dell’avampiede, nasce negli anni ’90 negli Stati Uniti dove è indicata con l’acronimo M.I.S. (Mini Invasive Surgery), ad opera di Stephan Isham, fondatore della Academy of Ambulatory Foot and Ankle Surgery. Successivamente la chirurgia percutanea si è diffusa anche in Europa, arricchendosi del contributo scientifico dello spagnolo Mariano De Prado. Perché la chirurgia percutanea inizi a diffondersi anche in Italia bisogna attendere il 1999, quando il Dott. Andrea Bianchi iniziò a operare secondo tale metodica, generando intorno a sé una vera e propria scuola di entusiasti: molti degli specializzandi che hanno potuto osservare direttamente gli interventi eseguiti e i risultati clinici conseguiti all’applicazione della chirurgia percutanea mini-invasiva sono stati in seguito in grado di apprenderne i rudimenti contribuendo a perfezionarla e diffonderla ulteriormente.

Dottoressa Myriam Cecchi

 

Myriam Cecchi, medico chirurgo specializzata nella chirurgia del piede.

Per fissare un appuntamento:

335 6466508 myriam.cecchi@chirurgiadellamanoedelpiede.it

 

La dottoressa Cecchi visita

in LOMBARDIA: Milano – CENTRO MEDICO MONTEROSA – CASA DI CURA COLUMBUS, Legnano – STUDIO GST, Castellanza – HUMANITAS MATER DOMINI

in PIEMONTE: Alessandria – BENESSERE SRL,  Novara – C.D.C., Verbania – C.D.C., Torino – C.D.C.

in VENETO: Verona – ZETAMEDICA

in EMILIA ROMAGNA: Bologna – CASA DI CURA VILLA ERBOSA, Rimini – CIN

nelle MARCHE: Pesaro – SALUS MEDICA

in SICILIA: Catania – STUDIO MEDICO,  Siracusa – POLIAMBULATORIO SANTA LUCIA – NUOVA CLINICA VILLA RIZZO

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *